Meet&Cook Together #0: Gnocchi e sfumature di colore

Meet&Cook Together, edizione Zero. Una giornata che nasce da un’idea e dal mio desiderio di condividere la passione per il buon cibo, cibo fatto con le proprie mani. Un gruppo di amiche (e di sorelle) hanno subito raccolto il mio invito, per passare qualche ora insieme, dove l’esperienza di una e l’inventiva dell’altra viene messa al servizio di tutti i presenti. Una prima mattinata in cui io, Beatrice, Ester, Francesca, Maria ed Annalisa (più il piccolo Giulio!) ci siamo cimentate nella preparazione dei gnocchi di patate. Versione classica, secondo la ricetta dello chef Marcella Gritti, e versioni colorate, con aggiunta all’impasto di purea di zucca e purea di broccolo. Io ho messo la casa e tutto il necessario per cucinare. Loro la voglia, il sorriso, le chiacchere ed un pò di sana confusione. Si schiacciano patate, si impasta ed intanto si chiacchera sulla nuova asciugatrice o sull’esame appena dato all’Università. Passando per l’assaggio di un plumcake preparato il giorno prima. Ognuno poi si è portato a casa la sua porzione di gnocchi pronti per essere gustati!

Continua a leggere qui…


Il Menù di Luigi Taglienti per Tutti a Tavola!! 2012_#1: Riso e rape alla milanese!

Locandina Tutti a Tavola!! 2012

Tutti a Tavola!! è un’iniziativa ideata dal Comune di Milano con la collaborazione di Milano Ristorazione ed Identità Golose, che si è tenuta, dopo la prima edizione di Aprile, anche dal 22 al 24 Novembre proprio nella capitale lombarda. Gli ingredienti sono semplici, 7   importanti chef meneghini, 7 menù ideati per l’occasione ciascuno abbinato ad uno dei 7 mercati coperti selezionati, in cui era possibile trovare tutto il necessario per cucinare poi a casa le 3 portate di cui ogni menù si componeva, con un budget massimo di 20 Euro! Un’occasione dunque per scoprire i tanti mercati che animano la città, ed io li conosco davvero molto poco, e per conoscere direttamente gli chef disponibili ad incontrare il pubblico in alcune ore della giornata. Ma prima di questo va evidenziato l’aspetto solidale dell’iniziativa, visto che, grazie ad un piccolo contributo aggiuntivo sulla spesa, è stato possibile raccogliere soldi per l’acquisto di prodotti freschi destinati ad associazioni e centri famiglia che si occupano di tutela e assistenza ai minori.

Continua a leggere qui…