Schiacciata croccante di Pasta Madre

Pane croccante con Pasta Madre

Sabato mattina. Il vaso in vetro con la Pasta Madre rinfrescata è li. Mi sta aspettando. Ultimamente è così che passo le prime ore della mattinata del sabato. Dopo un’intera settimana di lavoro mi aspetta altro lavoro. Ma è qualcosa di ben diverso, di atteso. Un rifugio ed una valvola di sfogo in cui sperimentare, darsi da fare e sentirsi bene.

Continua a leggere qui…


Crostata di pesche ed amaretti

Crostata di pesche ed amaretti

Ultimamente ho poco tempo. E’ un dato di fatto, stando via da casa per la maggior parte della giornata anche il tempo per cucinare è sempre meno. Ma un weekend di libertà dal lavoro diventa subito il pretesto giusto per mettere le mani in pasta. Che mi piace, mi rilassa, mi da soddisfazione. E nelle ultime 2 settimane sono riuscita a preparare, per occasioni diverse, ben 2 crostate di frutta fresca. Paura di accendere il forno d’estate? Io non la conosco proprio!

Continua a leggere qui…


Pensieri per la testa…ed un Plumcake alla frutta disidratata!

Plumcake alla frutta disidratata

E’ un periodo piuttosto intenso. Un nuovo lavoro che ancora deve prendere la piega giusta, tante idee che frullano per la testa ma decisamente poco il tempo per metterle in pratica, la casa, la vita a 2, i progetti, i desideri. Cerco di portare avanti tutto, al meglio possibile. Spesso sono di corsa, a volte un pò distratta con la mente che rincorre i pensieri che si affollano. Per ora non riesco a rinunciare a nulla. Non voglio farlo. Quindi continua la voglia di sperimentare con il food, di trattarsi bene e di viziarsi. Perché per me il cibo è anche e soprattutto questo, un modo per sentirmi bene. Come quelle mattine in cui mi sveglio e so che per colazione mi attende una fetta di torta fatta in casa. E’ un piccolo vero piacere. Ed anche se il tempo è contato non importa. Io me lo godo.

Continua a leggere qui…


Mr. Topinambur…in dadolata con pancetta ed altri ortaggi!

Topinambur! Al mercato biologico!

Ormai è diventata un’abitudine quasi irrinunciabile del sabato mattina. L’acquisto di frutta e verdure biologiche al mercato non lontano da casa! Una bancarella piena di prodotti di stagione, colori e forme da cui farsi tentare ed ispirare. Questa volta, tra le altre cose, la scelta è caduta su patate, cipolle piccole e dorate, sedano rapa…e topinambur!

Continua a leggere qui…


Laboratorio Cingoli e Linguine all’Astice

Ho conosciuto Giuliano ed il suo Laboratorio Cingoli meno di un anno fa quando mi sono iscritta ad un corso di cucina sulla preparazione e cottura delle carni. Questo spazio ha aperto nella zona ovest di Milano nel 2004, all’interno dell’ex stabilimento industriale Richard Ginori, grazie alla passione di Giuliano che, dopo molti anni di attività nel campo della ristorazione e del catering (per alberghi, ristoranti, jet privati!), decide di crearsi uno luogo tutto suo dove fare della cucina e della condivisione del cibo il suo lavoro. E, manco a dirlo, mi confessa di essere appassionato di cucina fin da piccolo! Le lezioni di cucina si svolgono in un clima informale direttamente nella cucina professionale del Laboratorio. Una volta indossato il grembiule (ed aver lavato le mani!) via a seguire lo chef ascoltando le interessanti informazioni legate agli ingredienti che si andranno ad utilizzare ed aiutandolo durante i passaggi di preparazione delle ricette scelte. Man mano che i piatti sono pronti ecco che tutti assaggiano e commentano. Insomma un coinvolgimento completo in quello che è l’argomento culinario della serata! Giuliano non manca poi di prodigare consigli su dove acquistare i prodotti o su dove poter mangiare ottime prelibatezze!

Continua a leggere qui…


Meet&Cook Together #0: Gnocchi e sfumature di colore

Meet&Cook Together, edizione Zero. Una giornata che nasce da un’idea e dal mio desiderio di condividere la passione per il buon cibo, cibo fatto con le proprie mani. Un gruppo di amiche (e di sorelle) hanno subito raccolto il mio invito, per passare qualche ora insieme, dove l’esperienza di una e l’inventiva dell’altra viene messa al servizio di tutti i presenti. Una prima mattinata in cui io, Beatrice, Ester, Francesca, Maria ed Annalisa (più il piccolo Giulio!) ci siamo cimentate nella preparazione dei gnocchi di patate. Versione classica, secondo la ricetta dello chef Marcella Gritti, e versioni colorate, con aggiunta all’impasto di purea di zucca e purea di broccolo. Io ho messo la casa e tutto il necessario per cucinare. Loro la voglia, il sorriso, le chiacchere ed un pò di sana confusione. Si schiacciano patate, si impasta ed intanto si chiacchera sulla nuova asciugatrice o sull’esame appena dato all’Università. Passando per l’assaggio di un plumcake preparato il giorno prima. Ognuno poi si è portato a casa la sua porzione di gnocchi pronti per essere gustati!

Continua a leggere qui…


IDIC 2013 e Ricetta Tiramisù!

Il 17 gennaio si è celebrata la sesta edizione dell’IDIC, International Day of Italians Cuisines, promossa da GVCI, Gruppo Virtuale di Cuochi Italiani, ovvero il network di quasi 2000 professionisti culinari italiani, principalmente chef, che lavorano in 70 Paesi del mondo e che si tengono in contatto via internet! Un’occasione per valorizzare in tutto il mondo il vero cibo made-in-Italy, cucinato secondo le tradizioni italiane e con la giusta cura nella scelta delle materie prime! Per ogni edizione viene scelto un piatto simbolo della Cucina Italiana, conosciuto a livello mondiale, e tutti sono inviatati a prepararlo nel proprio locale o a casa, in una sorta di ola dal sapore internazionale! Quest’anno la scelta è caduta su Mr. TIRAMISU’!

Continua a leggere qui…


Cantucci alle mandorle ed ai fichi secchi

Io adoro i biscotti. Lo ammetto. Sono un comfort food meraviglioso quando ci si vuole coccolare. Inzuppati nel latte, da accompagnare col caffè, ma soprattutto da abbinare al tè, che sicuramente prediligo rispetto ad altre bevande. E sapete quale è stato il regalo per molte persone proprio per Natale?! Indovinato. Biscotti. Non sarà originale ma non l’avevo mai fatto con tanta serietà e dedizione come quest’anno. Biscotti fatti in casa, barattoli di vetro di varie dimensioni e forme, bigliettini personalizzati e decori cuciti a mano con la lana cotta. Faticoso, ma di grande soddisfazione. Decisamente lo rifarei.

Continua a leggere qui…


Crostata (mezza frolla) con mele e castagne

Crostata con mele e castagne

E’ da qualche giorno che meditavo sulla mia voglia di preparare una Crostata. Così, mentre ieri pomeriggio fuori cominciava ad imbiancarsi, ho deciso di mettermi all’opera. E poi sarebbe stato perfetto avere un bel dolce pronto per la festa dell’Immacolata! Ho scartabellato qualche appunto, chiesto un pò in giro ed ecco la ricetta giusta, quella per una friabile mezza frolla! La ricetta originaria è di Emma, mamma di Antonio e generosa dispensatrice di consigli culinari. La sua agenda con gli appunti scritti a mano è sempre capace di svelare ricette interessanti. Ho modificato leggermente le dosi ed aggiunto lo zucchero di canna nell’impasto. Per la farcia mi sono ispirata ad ingredienti di stagione, mele e castagne spruzzate con un pò di rum e zucchero. Il tutto decorato con dolci stelline di frolla e zucchero a velo, che cade soffice come se fosse neve.

Continua a leggere qui…


Il Menù di Luigi Taglienti per Tutti a Tavola!! 2012_#3: Caco, cacao e quartirolo!

Nei 2 precedenti post ho presentato i piatti del Menù di Luigi Taglienti ideato per l’edizione di Novembre 2012 di Tutti a Tavola!! Per chiudere in bontà e bellezza ecco qui il dessert! Che, come nello stile di Luigi, non è mai “troppo dolce”. In questa versione il caco viene abbinato ad una pasta di cacao e a del quartirolo. Devo dire che l’abbinamento mi ha piacevolmente stupito!

Purea di cachi

Continua a leggere qui…