Torta di mele di famiglia

Mele del mercato biologico

Era un venerdì di sole. Passeggiando per le vie di Bergamo mi imbatto nel mercato ortofrutticolo biologico della Cooperativa Biplano! Tra tanti prodotti di stagione, eccole, le mele! Ne ho comprate un pò della varietà tipo Golden, che sono perfette per la ricetta che mi ero messa in testa di preparare quel giorno. La torta di mele di famiglia! Ossia una di quelle ricette a cui tieni particolarmente, perché racconta una storia legata ai tuoi affetti, perché sa di buono e di casa. Perché ti piace e la cucini spesso. E perché ben si presta a tante variazioni.

Poco meno di un anno fa un pomeriggio mi sono ritrovata a casa di mia zia, Simona, che ama preparare dolci coi quali riesce perfettamente a viziare coloro a cui vuole bene. Una vera tentatrice! Le avevo chiesto la ricetta della sua famosa torta di mele,  adattata sulla base di una datagli da sua mamma. E quindi ecco materializzarsi davanti a me l’impasto cremoso a base di uova, farina e yogurt, abbellito da spicchi di mela succosi e da una spolverata di zucchero. Molte chiacchere, un te caldo e la torta è pronta! Un successo. Che ho voluto ripetere molte volte da quel giorno.

Una torta che è davvero perfetta per nutrire e per coccolare. Così come io mi sono coccolata quel venerdì nello scegliere le mele, nel miscelare tutti gli ingredienti necessari e nel fare merenda in giardino, approfittando di un dolce tepore autunnale. Ecco qui il risultato. Ed una fetta di torta per voi!

Torta di mele di famiglia

Mele del mercato biologico

Una fetta di torta di mele?!

Torta di mele di famiglia

Di Sabrina Pubblicata: novembre 11, 2012

  • Resa: tortiera da 22.5 cm
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Pronta In: 60 minuti

Era un venerdì di sole. Passeggiando per le vie di Bergamo mi imbatto nel mercato ortofrutticolo biologico della Cooperativa …

Ingredienti

Istruzioni

  1. imburrare ed infarinare la tortiera
  2. tritare finemente la buccia di mezzo limone
  3. preriscaldare il forno a 180°C
  4. lavare e sbucciare le mele; tagliarle e fettine non troppo sottili e bagnarle col succo del limone
  5. rompere le uova in una bacinella ed unire la scorza del limone; con una frusta sbattere bene il composto
  6. aggiungere lo yogurt, lo zucchero e la farina setacciata; amalgamare bene il tutto aiutandosi con un cucchiaio
  7. aggiungere infine la vanillina ed il lievito, continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo
  8. versare l'impasto nella tortiera e mettere le mele sulla superficie infilando le fette in verticale per il lato lungo
  9. distribuire sulla superficie la bustina di zucchero
  10. infornare per 40 minuti circa

Torta di mele di famiglia

12 Comments

  • maricler ha detto:

    Complimenti Sabrina, questo spazio è davvero piacevole e accogliente!

    • Sabrina ha detto:

      The Chef, qui! Benvenuto! E grazie! E’ proprio quello che vorrei trasmettere, insieme a molte altre cose! Piano piano andrà delineandosi, anche nella mia testa… 🙂

  • Alessandra ha detto:

    La provero’ sicuramente! Adoro la torta di mele…. o meglio, adoro le torte di mele! 😉

    • Sabrina ha detto:

      Ciao Ale! Si, devi assolutamente provarla. E poi devi assolutamente farmi sapere! Ci conto! 🙂
      Grazie e a presto! 😉

  • Simona ha detto:

    Complimenti!!!! Hai superato il “maestro”!!!

    • Sabrina ha detto:

      In realtà te la dovrei fare assaggiare per superare veramente la prova! Comunque felice che quello che vedi/leggi ti piaccia! 😉

  • Lucia ha detto:

    Sabri questo pomeriggio ho provato la tua ricetta….. E’ stato un successone…. Hadi l’ha quasi finita…..Grazie mille……
    Lucia

    • Sabrina ha detto:

      Ciao Lucia! Sei la prima che prova a fare una mia ricetta. Bene, molto bene! Mi fa davvero piacere! Grazie a te per averlo condiviso con me! Un saluto a tutti e due! 😉

  • accantoalcamino ha detto:

    Un clasico ma con la tua ambientazione diventa una preparazione unica, ciao (ho dimenticato una vocale nel link del commento sulle fave)

  • Ilgamberorusso ha detto:

    Ma che bello il tuo blog, finalmente blogger eh?ma quanto ci hai pensato?!io ho sempre aspettato di poterti fare visita in uno spazio cosí, proprio cosí 🙂 un caro saluto, laura

    • Sabrina ha detto:

      GamberoRusso! Ciao! 🙂 Un giorno mi sono detta che era il momento di agire, dopo tanti ripensamenti ed un presente/futuro decisamente un pò incerto. Quindi, eccomi qui. Molto, ma molto felice che questo spazio ti piaccia! Grazie, grazie davvero! Un abbraccio Laura! 😉

Leave a Comment